Primo di cordata. Renzo Videsott dal sesto grado alla protezione della natura

Primo di cordata. Renzo Videsott dal sesto grado alla protezione della natura

Il nuovo movimento alpinistico prese il nome di 'Nuovo Mattino', dal titolo di un articolo di Gian Piero Motti sulla Rivista della Montagna. All'inizio degli anni settanta la contestazione sessantottina influenzò anche l'alpinismo, seppure con qualche anno di ritardo rispetto alle rivolte studentesche. All'inizio degli anni settanta la contestazione sessantottina influenzò anche l'alpinismo, seppure con qualche anno di ritardo rispetto alle rivolte studentesche. All'inizio degli anni settanta la contestazione sessantottina influenzò anche l'alpinismo, seppure con qualche anno di ritardo rispetto alle rivolte studentesche. Il nuovo movimento alpinistico prese il nome di 'Nuovo Mattino', dal titolo di un articolo di Gian Piero Motti sulla Rivista della Montagna. Il nuovo movimento alpinistico prese il nome di 'Nuovo Mattino', dal titolo di un articolo di Gian Piero Motti sulla Rivista della Montagna. All'inizio degli anni settanta la contestazione sessantottina influenzò anche l'alpinismo, seppure con qualche anno di ritardo rispetto alle rivolte studentesche. Il nuovo movimento alpinistico prese il nome di 'Nuovo Mattino', dal titolo di un articolo di Gian Piero Motti sulla Rivista della Montagna.